Tremonti: ''I bankers sono tornati, la speculazione è a piede libero''

Tremonti: ''I bankers sono tornati, la speculazione è a piede libero''

Tremonti: ''I bankers sono tornati, la speculazione è a piede libero''

ROMA - "I bankers sono tornati: la speculazione è a piede libero". E' quanto ha affermato il ministro dell'Economia Giulio Tremonti a Washington per il  meeting autunnale dell'Fmi e della Banca Mondiale. "I bonus, i derivati e tutto è agli stessi livelli di prima della crisi - ha detto infatti Tremonti - forse i bonus sono più alti". "Non parlo dei banchieri italiani - ha aggiunto il ministro - ma due anni fa o un anno fa a Istanbul le grandi banche d'affari erano molto low profile".

 

"Ora sono tornati i banchieri - ha continuato -. La speculazione è a piede libero. Si è confuso tra ciclo economico e crisi, e nel gestire la crisi, scambiandola per un ciclo, si è fatta la scelta di salvare la speculazione che stava dentro le banche". "Il debito pubblico è salito per salvare le banche nel loro insieme, per fortuna questo non è accaduto in Italia, dove il tasso di disoccupazione è inferiore alla media europea", ha insistito Tremonti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -