Tremonti: ''In molti stati crescita drogata dalla finanza''

Tremonti: ''In molti stati crescita drogata dalla finanza''

Tremonti: ''In molti stati crescita drogata dalla finanza''

ROMA - E' necessario "crescere assolutamente di più dell'1,1%, ma al netto del debito molti paesi sono cresciuti meno di noi". E' quanto ha affermato il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ammettendo che in parte la crescita dell'Italia è inferiore di altri paesi.

 

Ma Tremonti ha anche ricordato che "in questi 10 anni alcuni paesi sono cresciuti molto drogati dalla finanza, e oggi stanno scendendo le valli baldanzosamente percorse grazie alle carte di credito, leve finanziarie, con tutta la finanza privata".

 

"Se vogliamo crescere di più - ha aggiunto - dobbiamo applicare i nostri talenti verso il sud, dovere di tutti è quello per il meridione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -