Trichet: ''possibilità di nuovi tagli dei tassi''

Trichet: ''possibilità di nuovi tagli dei tassi''

Trichet: ''possibilità di nuovi tagli dei tassi''

La situazione economica è cambiata "drammaticamente" e non si possono escludere nuovi tagli dei tassi d'interesse da parte della Banca Centrale Europea. E' quanto ha affermato il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet. Su questa possibilità si è soffermato anche Axel Weber, presidente della Bondesbank, tra i più rigidi nel direttivo della Bce, secondo il quale la Bce ha la strada spianata su nuove riduzioni del costo del denaro, a sostegno di un'economia sempre più critica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'argomento è intervenuto anche il commissario Unione Europea alla Finanza Joaquin Almunia. "Il patto di stabilità non è sospeso - ha spiegato - ma è possibile e necessario utilizzare la flessibilità prevista che nel caso di superamento del 3% del rapporto deficit/Pil dipenderà dalle condizioni specifiche del singolo paese".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -