Una donna alla guida di Ibm: è la prima volta

Una donna alla guida di Ibm: è la prima volta

Una donna alla guida di Ibm: è la prima volta

Una donna alla guida di uno dei più grandi colossi mondiali dell'informativa. Si tratta della 53enne Virginia Rometty, detta "Ginni", che dal primo giorno del 2012 assumerà il doppio incarico di  amministratore delegato e presidente della Ibm. La manager prende il posto di Samuel J. Palmisano, che dopo un decennio alla guida della multinazionale americana e a sessant'anni suonati, rimarrà nel mondo Ibm come presidente del Consiglio di amministrazione.

 

Attualmente la Rometty era capo del marketing e senior vice president dell'azienda ed è la prima donna ad assumere il ruolo di presidente e amministratore delegato di una multinazionale dell'informatica americana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -