Vacanze e Hotel, passano tutti dal web. Parola di "Info Alberghi"

Gli italiani scelgono sempre più spesso il web come strumento fondamentale per l'organizzazione di viaggi e soggiorni fuori casa

Se l’incertezza economica non ha frenato la crescita del turismo e delle presenze turistiche - in Italia e in Riviera – il bilancio per la stagione estiva 2012 in Romagna rileva l’ottimo risultato ottenuto dai movimenti di contatti e prenotazioni via web

 
A snocciolare i numeri è stata Info Alberghi Srl (via Gambalunga 81/a, 47921 Rimini – Tel 0541.29187), la web agency di Rimini che ha riportato ottimi risultati per quest’estate 2012, attraverso il suo portale web di promozione turistica e alberghiera in riviera romagnola.
 
Gli italiani scelgono sempre più spesso di pianificare la loro vacanza via web? Pare proprio di sì e nel farlo si affidano ai portali di rilievo del territorio, garanzia di affidabilità, completezza delle informazioni e qualità del servizio.
Ed è proprio partendo dal portale www.info-alberghi.com dove Info Alberghi Srl gestisce un grande numero di strutture alberghiere della Riviera ( oltre mille hotel lungo tutta la costa adriatica, da Gabicce ai Lidi Ravennati, di cui 162 solo a Rimini e 121 in zona nord tra Cervia e Milano Marittima) che si è giunti a questa conclusione. 
 
Analizzando i dati di traffico degli utenti online da gennaio a ottobre 2012 e i risultati raggiunti attraverso le oltre 6milioni di pagine visitate, Info Alberghi srl ha stilato una classifica delle località della Riviera preferite dai turisti italiani ed internazionali, in base al numero di contatti che gli stessi hanno inviato tramite il portale alle strutture ricettive disponibili.
 
In particolare sono state Milano Marittima e Cervia (con le sue località di Pinarella, Tagliata, Savio di Cervia, etc.) quelle predilette, con percentuali che rispettivamente si sono aggirate intorno al 16.5% e 8%. Un ragguardevole 24,5% che farebbe gola ad ogni località turistica d’Italia e che diventa altamente competitivo nei confronti di altre località della Riviera, tra cui le più famose Rimini e Riccione.
Le due portabandiera della Romagna, hanno infatti ottenuto risultati leggermente inferiori: Riccione con il 18%, Rimini, invece, con il 21% distribuiti tra la zona sud (8%), Marina Centro (8%) e zona nord, in calo rispetto alle altre, con un 5% di contatti ricevuti dagli hotel tramite il portale info-alberghi.com.
 
A seguire le località di Cesenatico, che ha raggiunto la quota di 14,5% e Cattolica con il 10%. Ultime classificate Bellaria con l’8% di contatti e Misano con il 4%, località queste che pur mantenendo un buon appeal nel bilancio generale della Riviera si dimostrano meno interessanti per la scelta di viaggiatori e turisti in cerca di una vacanza in Romagna. 
Complessivamente Info Alberghi srl considera i risultati soddisfacenti, e registra l’interessante tendenza in crescita secondo cui sempre più spesso il web viene scelto come strumento fondamentale per l’organizzazione di viaggi e soggiorni fuori casa.
 
Statistiche alla mano il dato è confermato da una ricerca dell’Osservatorio Doxa/Europcar secondo cui il 70% degli italiani ritiene che il web abbia cambiato il modo di fare vacanza e il 62% degli italiani sceglie internet come fonte d’informazione per programmare la vacanza. Solo il 36% chiede agli amici e il 23% si rifugia nei cari vecchi cataloghi d’agenzia.
 
 
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -