Adempimenti legati all'entrata in vigore del libro unico del lavoro

Adempimenti legati all'entrata in vigore del libro unico del lavoro

A decorrere dal mese di paga relativo  a GENNAIO 2009 entra in vigore il nuovo Libro unico del lavoro, che prevede l'obbligatorietà di istituzione e di registrazione, non solo per i lavoratori dipendenti,  ma anche,  in loro assenza, di  altri soggetti.

In particolare sono da registrare:

- lavoratori in somministrazione o distacco

- gli amministratori, sindaci, di società ( non liberi professionisti) , associati in partecipazione con apporto di lavoro o misto: vanno registrati solo nei mesi in cui percepiscono compensi, rimborsi spese o si effettuano conguagli.

I tirocinanti e gli stagisti non sono da iscrivere sul libro unico del lavoro ma occorrerà documentare  gli adempimenti di natura fiscale ( tassazione, rilascio del CUD). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In relazione ai predetto obbligo di istituzione del libro unico del lavoro, si invitano le imprese  interessate a contattare entro il giorno 30 GENNAIO 2009 l'UFFICIO LIBRI PAGA DELL'ASSOCIAZIONE per avere tutte le informazioni necessarie per assolvere tempestivamente al nuovo adempimento. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -