Amy Winehouse, più eccessi che successi

Amy Winehouse, più eccessi che successi

Amy Winehouse, più eccessi che successi

Amy Winehouse, più eccessi che successi. La cantante britannica, divenuta famosa più per le sue tristi vicissitudini con alcol e droghe che per i suoi brani musicali, è stata nuovamente ricoverata in ospedale.

 

Amy, secondo quanto dichiarato ufficialmente dalla sua portavoce, è stata portata in una clinica privata di Londra a causa di una "reazione negativa ad una combinazione di farmaci che le erano stati prescritti".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua così la 'spola' tra gli ospedali della star inglese, che da mesi e mesi sta cercando di disintossicarsi dagli abusi di alcol e droghe.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -