Andrew Howe, campione sexy su Vanity Fair

Andrew Howe, campione sexy su Vanity Fair

Andrew Howe, campione sexy su Vanity Fair

Prima di Pechino posa per Vanity Fair e fa impazzire le fan. E' il 23enne saltatore in lungo Andrew Howe, americano d'origine e italiano d'adozione. Ma il suo fisico tutto muscoli è solo per la fidanzata Giuseppina. "Vorrei dei figli. Averli e crescerli bene vale più di qualsiasi medaglia possa vincere all'Olimpiade", un uomo da sposare.

 

Ovviamente l'oro cinese lo sogna, ma intanto, con un balzo da 8,47 metri, ha conquistato il titolo di vicecampione mondiale di salto in lungo.

 

"Un atleta non deve essere per forza stupido. Io sono ironico, sto al gioco, ho fatto queste foto ma non mi sento un sex symbol, mi sarei riconosciuto di più con uno stile misto tra skater e rockettaro". Perchè, oltre all'atletica, Howe suona coi "Craving", il suo gruppo hardcore, studia filosofia e desidera restare a Rieti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -