Britney in ritardo in tribunale, niente affidamento dei figli

Britney in ritardo in tribunale, niente affidamento dei figli

Si è presentata con quattro ore di ritardo all’udienza per ottenere l’affidamento dei figli Jayden James e Sean Preston di 1 e 2 anni. Per tal motivo il giudice della corte suprema di Los Angelse, Scott Gordon, lo stesso che le aveva tolto il diritto di vedere i figli, ha deciso che Britney Spears non potrà visitare i suoi piccoli fino all’udienza del 19 febbraio.

Appresa la decisione, la lotita del pop, si è recata in una chiesa poi in un ristorante della periferia di Los Angeles, accompagnata da un’autista al volante di un suv, inseguita dai fotografi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -