Conai: obbligo di iscrizione anche per terzisti e produttori di semilavorati

Conai: obbligo di iscrizione anche per terzisti e produttori di semilavorati

La mia impresa produce piccoli manufatti e parti in plastica, compresi tappi da applicarsi alle bottiglie e flaconi utilizzati nell'industria come contenitori di detersivi. Ho obbligo di iscrizione al Consorzio NAzionale degli Imballaggi?

 

Sì. Tra le varie novità, approvate dal Consiglio di Amministrazione CONAI per l'anno 2010, rilevante è l'inserimento, tra i soggetti obbligati, della figura di "trasformatore di semilavorati" destinati ad imballaggi, più fedele alla descrizione del vigente TU in materia di rifiuti D.Lgs. 152/06 e seg. (art. 218, co. 1, lett. r.). L'obbligo di adesione viene esteso anche ai trasformatori operanti per altre imprese, i cosiddetti terzisti. Questi soggetti restano, comunque, esclusi dall'obbligo del versamento del contributo ambientale Conai, in quanto non effettuanti una prima cessione di imballaggio finito (ma di un semilavorato) ad eventuali utilizzatore.

 

Marco Zonta

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -