Cotignola: torna la Segavecchia tra carri, streghe e gastronomia

Cotignola: torna la Segavecchia tra carri, streghe e gastronomia

COTIGNOLA - Uno degli eventi maggiormente caratterizzanti Cotignola che coniuga il sapore tipico della festa popolare al fascino della rievocazione storica. Torna la Segavecchia, uno degli eventi più attesi nella cittadina bassoromagnola, che giunge quest'anno alla sua 558° edizione e che ripete, dal lontano 1451, il momento del processo alla strega di Cotignola, colpevole di aver maledetto Francesco Sforza, duca di Milano e signore di Cotignola, e per questo condannata ad essere decapitata ed arsa sul rogo. Come ogni anno, il cartellone proposto dalla Pro Loco è ricco di eventi tra gastronomia, musica, arte e spettacolo. A fare da corollario, carri allegorici, figuranti in costumi medievali, streghe e battaglie di armigeri.

 

Ogni sera di festa sarà allestito lo stand gastronomico "La Cà di Met" che proporrà i piatti più tipici della cucina romagnola. Inoltre dal 14 al 29 marzo sarà allestita presso Palazzo Sforza la mostra fotografica "Le più belle ville storiche della Bassa Romagna". É invece dell'acquerellista botanica Armari Annamaria la mostra "L'emozione in un fiore", allestita presso Casa Tondini dal 14 all 22 marzo.

 

Quest'anno la secolare festa anticipa di una settimana in occasione del 30° Motoraduno organizzato dal Moto Club I Leoni di Cotignola: sabato 14 marzo in Piazza Vittorio Emanuele II è previsto uno spettacolo di Free Styler del Team Andrea Cavina.

 

Anche domenica 15 marzo sarà dedicata alle moto con uno spettacolo di Free Styler alle 10 e la sfilata del Motoraduno per le vie cittadine alle 11.30. Dopo le premiazioni, il pomeriggio e tutta la serata saranno all'insegna della musica con il Grande Spettacolo dell'Orchestra Genio & Pierrots. La festa riprenderà giovedì 19 marzo con la rievocazione storica e la sfilata in costumi medievali per i rioni di Cotignola. All'insegna dei ritmi brasiliani la serata di venerdì, con lo spettacolo del Carioca Dance Ballet in Piazza alle ore 21.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 21 marzo sarà lo spettacolo orchestra di Mirella Cedrini ad aprire la serata. A seguire, l'elezione di Miss Segavecchia in Corso Sforza. I festeggiamenti culmineranno, come sempre, la domenica con il corso mascherato della "Vecchia", il corteo storico, i figuranti in costumi medievali, l'intrattenimento della Banda Folkloristica e, come da tradizione, il rogo del macabro fantoccio di cartapesta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -