Cultura: nuovi servizi sul sito dedicato alle biblioteche di Romagna

Cultura: nuovi servizi sul sito dedicato alle biblioteche di Romagna

Le 120 biblioteche di Romagna che condividono il catalogo collettivo dei loro patrimoni hanno anche un portale internet: www.bibliotecheromagna.it. Si tratta di una "finestra sul mondo" delle biblioteche per il pubblico dei lettori.

 

Oggi c'è anche un servizio in più ovvero la possibilità di accedere al catalogo collettivo in modo trasparente, guidati nella ricerca di libri, dvd e cd.

 

Andando alla voce "Percorsi multiculturali" è possibile visualizzare, direttamente nel catalogo,  titoli di film in lingue straniere, posseduti da varie biblioteche di Romagna. Se il lettore clicca sul nome della biblioteca che possiede il titolo viene a sapere se può prenderlo a prestito o consultarlo in sede. Per la legge sul diritto d'autore, infatti, molti titoli sono disponibili al prestito solo 18 mesi dopo l'uscita del film.

 

Sempre alla voce "Percorsi multiculturali", la terza pista di ricerca offre la possibilità di vedere gli ultimi documenti in lingua acquistati dalle biblioteche. Viene visualizzato un elenco di titoli ordinati per anno di pubblicazione. Si scopre così che le Biblioteche di Castelbolognese e di Faenza mettono a disposizione libri per ragazzi in lingua araba.

 

Alla voce "Schegge di catalogo" si può navigare tra 10 raggruppamenti tematici di film di tutti i generi, dalla fantascienza ai cartoni animati, e 17 raggruppamenti di musica, dalla classica al rock. Ad esempio, selezionando la voce "Letteratura in dialetto romagnolo".

 

Si può scoprire che in molte biblioteche è presente l'Odisea di Tonino Guerra. Il catalogo al pubblico importa giornalmente i record dalla base dati in cui le biblioteche catalogano; in qualunque momento uno si colleghi può vedere l'elenco aggiornato con gli ultimi acquisti.

Chi è già posizionato sul catalogo (https://opac.provincia.ra.it) può rapidamente passare al portale cliccando in alto sul logo della Rete bibliotecaria di Romagna e da qui ripartire per una nuova ricerca.

 

Le Province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, che coordinano e sostengono i costi di gestione della Rete bibliotecaria di Romagna, stanno lavorando per migliorare l'interfaccia al pubblico del catalogo e per offrire modalità di ricerca semplici.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sta partendo anche un'indagine tra i lettori per raccogliere pareri sul loro livello di soddisfazione come utilizzatori del catalogo on line. La competizione tra motori di ricerca Internet e cataloghi di biblioteche spinge queste ultime ad affilare le armi della comunicazione e della progettazione per ottenere risultati apprezzabili e conquistare un pubblico spesso renitente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -