Dalla Regione agevolazioni per il commercio, il turismo e i servizi

Dalla Regione agevolazioni per il commercio, il turismo e i servizi

La Regione ha emanato il Bando relativo all'Asse 4 del POR FESR (Attività 4.2.1), che ha lo scopo di sostenere la qualificazione delle attività di servizio a supporto della fruibilità del patrimonio culturale ed ambientale. Il Bando prevede l'incentivazione di interventi rivolti ad imprese (singole o associate in Consorzi o ATI), operanti nei settori del commercio, del turismo e dei servizi strettamente connessi agli interventi di sviluppo realizzati da soggetti pubblici. Sono incluse tra i beneficiari le botteghe storiche e le imprese innovative in fase di costituzione (start-up).

 

Gli interventi dovranno essere realizzati nelle aree indicate nel Programma Provinciale di Valorizzazione e Promozione del Territorio (PVPT) o in alternativa dovrà essere comprovata una stretta connessione con le linee strategiche indicate negli stessi programmi. Il grado di coerenza con i PVPT è infatti uno degli elementi di valutazione più importanti per determinare la graduatoria dei progetti.

 

Tra gli interventi ammessi dal bando, ricordiamo: realizzazione, recupero, trasformazione, ristrutturazione, ampliamento, riqualificazione, ammodernamento ed introduzione di innovazioni connesse con l'attività svolta;  attivazione o riqualificazione di esercizi polifunzionali; introduzione e sviluppo di servizi on line e del commercio elettronico.

L'importo del progetto non può essere inferiore a € 30.000.Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 1° dicembre 2008. L'agevolazione consiste in un contributo in conto capitale dal 30% al 50% della spesa ammessa, per un importo massimo di € 200.000.

Le domande dovranno essere presentate entro il 20 luglio 2009 all'Amministrazione Provinciale sul cui territorio si realizza l'intervento. CNA provinciale ha costituito un gruppo di lavoro a cui le imprese possono rivolgersi per ricevere informazioni ed ottenere assistenza nella predisposizione delle domande di contributo, formato da:

 

Massimo Grandi - tel. 0543 770218 - m.grandi@cnafc.it; Laura Pedulli - tel. 0543 770175 - 393 9388668 - laura.pedulli@cnafc.it; Fausto Folti - tel. 0543 770319 - f.folti@cnafc.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -