Finanziaria 2008 / Nuovo regime dei contributi minimi

Finanziaria 2008 / Nuovo regime dei contributi minimi

La legge Finanziaria 2008 approvata definitivamente il 21.12.2007, tra le tante novità, ha introdotto, con l’art. 1 (commi da 96 a 117), dal 01.01.2008, un nuovo regime per i contribuenti minimi riservato alle persone fisiche che esercitano attività di impresa o lavoro autonomo con ricavi o compensi pari o inferiori a € 30.000.


I requisiti per l’adozione del nuovo regime, oltre al citato limite di ricavi o compensi, sono le seguenti:

1 Accesso riservato ai soggetti che nel triennio precedente hanno effettuato investimenti in beni strumentali (acquisto, leasing, locazione) non superiore a € 15.000,00;

2 non hanno effettuato cessioni all’esportazione comprese operazioni con la Repubblica di San Marino;

3 non hanno sostenuto spese per lavoratori dipendenti o collaboratori e non hanno erogato somme sotto forma di utili da partecipazione agli associati.


Le caratteristiche principali si possono riassumere nelle seguenti:

1 esclusione dagli studi di settore ed esenzione IRAP;

2 esclusione dall’applicazione dell’IVA sulle fatture e indetraibilità dell’IVA sugli acquisti;

3 reddito di impresa o lavoro autonomo tassato con un’imposta sostitutiva del 20%;

4 esonero dalla tenuta della contabilità ai fini IVA e imposte dirette, nonché dall’elenco clienti e fornitori;

5 esonero dagli adempimenti IVA: niente versamenti, dichiarazioni, comunicazioni, tenuta e conservazione dei registri (resta solo l’obbligo di emettere fattura senza addebito di imposta) dichiarazione e comunicazione annuale IVA.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un regime naturale conseguentemente, in presenza dei requisiti, il contribuente si troverà naturalmente in detto regime. Dall’01.01.2008 le fatture dovranno essere emesse senza addebito di IVA e con la seguente dicitura “operazione effettuata ai sensi dell’art. 1 comma 100 della L. 24.12.2007 n. 244”. E’ possibile comunque optare per continuare ad applicare il regime ordinario (semplificato/ordinario).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -