Forlì, un "Piccolo diario della pioggia" tra foto e poesie

Forlì, un "Piccolo diario della pioggia" tra foto e poesie

Forlì, un "Piccolo diario della pioggia" tra foto e poesie-2

FORLI' - Un "Piccolo diario della pioggia" sfoglia le sue pagine dal 4 al 18 aprile, presso il Centro culturale San Francesco, via Marcolini 4. Pagine di fotografie e poesie tra gocce e nuvole realizzate da Cristian Cavina, Marco Vignazia, Filippo Amadei e Stefano Leoni. L'inaugurazione della mostra è prevista per sabato 4 aprile, ore 17.

 

Una mostra polisensoriale (non solo da vedere ma anche da "sentire") per mostrare la pioggia come mai è stata vista. Non un semplice fenomeno atmosferico, ma anche e soprattutto scrigno di metafore. Evento evocativo per eccellenza, la pioggia si incanala negli animi e sfocia in espressioni creative e poetiche impreviste, diventa drammatica o fantastica, lontana nel tempo, oppure presente e concreta.

 

Anche gli ombrelli hanno un'importante voce in capitolo nella mostra, perché fortemente legati alla pioggia. Ma anche in questo caso gli ombrelli non sono più solamente i fidi compagni che riparano l'uomo dall'acqua che scende dal cielo. Diventano essi stessi protagonisti, materia animata, dotata di un'anima umana, di tensioni, sogni e desideri.

 

La mostra, che si divide in due capitoli: Favola degli ombrelli e Gocce di noi verrà inaugurata sabato 4 aprile alle ore 17, presso i locali del Centro Culturale San Francesco, in via Marcolini 4, a pochi passi del centro storico, sarà inoltre arricchita da istallazioni audio, per meglio coinvolgere il visitatore nel mondo quasi metafisico che gli organizzatori hanno intenzione di evocare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A scrivere le pagine di questo particolare "Piccolo diario della pioggia", collaborano due fotografi (Marco Vignazia e Cristian Cavina) e due poeti (Filippo Amadei e Stefano Leoni), che, scrivendo con l'inchiostro e con la luce, arricchiscono di suggestioni il "Piccolo diario".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -