Il “Ceviche” un piatto peruviano, adattato alla cucina romagnola

Il “Ceviche” un piatto peruviano, adattato alla cucina romagnola

La contaminazione in cucina è la chiave del successo. Per questa sessione estiva si è dunque deciso di adattare fresche ricette esotiche alla tradizione culianaria della ricca Romagna. Il Ceviche è un piatto fresco, ideale come antipasto o come leggero piatto unico, per le serate calde.

 

Ingredienti

500 gr di dentice

1 cipolla di tropea

1 peperoncino piccante

1 tazza di succo di limone

Foglie di lattuga fresca

2 cucchiai di coriandolo fresco

4 patate di pasta gialla

 

Pulite il dentice, lavatelo sotto l'acqua corrente, ben fredda. Tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola. Tagliate la cipolla a fette sottili, aggiungete un cucchiaio di sale, il peperoncino piccante tritato finemente e privato dei semi. Mischiate gli ingredienti con i cubetti di pesce. Versate il succo di limone (ricordate che dovete coprire completamente il pesce). Lasciate marinare in frigor per almeno 2 ore. Preparate dei piatti con le foglie di lattuga e disponetevi sopra il composto. Spolverate con il coriandolo fresco, tritato. Per completare  il pasto, cuocete le patate al vapore, conditele con olio d'oliva e sale e servitele insieme al Ceviche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -