Il teatro va al cinema

Il teatro va al cinema

Quattro appuntamenti a teatro tra letteratura e cinema per la nuova edizione di Doppio Sipario, la rassegna tutta made in Teatro delle Forchette che quest'anno si trasferisce dal Comunale di Predappio al Testori di Forlì. Fedele al proprio modus operandi, anche questa volta l'associazione culturale forlivese ha deciso di prendere spunto, per i propri allestimenti, principalmente da testi letterari, spesso diventati pellicole cinematografiche, per una propria rivisitazione drammaturgica.

 

È il caso di My Personal Party Monster (foto) che il 31 ottobre apre la rassegna, ispirato dal libro Disco Bloodbath e dal film Party Monster sulla sfrenata vita notturna della New York di inizio '90, che sul palcoscenico diventa un autentico disco house musical. Testo e regia del romagnolo Massimiliano Bolcioni invece perBanchetto Reale (21 novembre) che rivista i temi della vita, della morte e del tempo attraverso il meccanismo del divorare.

 

Ancora un libro (e un film) come riferimento per I Love Shopping (12 dicembre) che diventa un musica tra Kinsella e Madonna. Per finire Nel bel mezzo di un gelido inverno (20 dicembre) dall'omonimo film di Kenneth Branagh per uno sguardo sul teatro, l'amicizia, il lavoro solidale e per ripassare un po' l'Amleto.
Inizio spettacoli ore 21. Ingressi da 8 a 12 euro.
Info: 0543 756883

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -