Lele Mora shock: ''Ho pensato di togliermi la vita''

Lele Mora shock: ''Ho pensato di togliermi la vita''

Dopo esser stato travolto dallo scandalo di Vallettopoli, ha pensato di uccidersi. A confessarlo sulle pagine del settimanale "Chi", diretto da Alfonso Signorini, il manager dei vip, Lele Mora. "Ho trascorso un anno e mezzo terribile - ha dichiarato Mora -. C'è stato anche un momento in cui ho avuto voglia di togliermi la vita. Per anni ho portato molti artisti in Rai, la tv pubblica poi mi ha chiuso tutte le porte facendomi passare come un bandito di prima categoria".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mora è stato dall'accusa di estorsione nel procedimento in cui Fabrizio Corona, proprietario di un'agenzia fotografica finito nell'occhio del ciclone per l'inchiesta sui ricatti a personaggi noti nel mondo dello spettacolo, è stato rinviato a giudizio. Mora ha rotto con Corona ogni rapporto di lavoro. "La colpa è mia perché io dovevo essere più duro, ora è giunto il momento di dividerci" ha confessato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -