Nozze Cruise - Holmes, tutto pronto: manca solo il matrimonio

Nozze Cruise - Holmes, tutto pronto: manca solo il matrimonio

ROMA – Mancano meno di 24 ore al matrimonio dell’anno, quello che unirà Tom Cruise con Katie Holmes e che si celebrerà al castello di Bracciano.
Prima delle nozze i due futuri sposi hanno voluto ringraziare il sindaco di Bracciano con rose e lillium bianchi. Siamo fieri e contenti, Tom e Katie''. E' il biglietto che accompagna il grande mazzo di fiori fatto recapitare questa mattina al primo cittadino di Bracciano, Patrizia Riccioni, in vista dei festeggiamenti per le nozze in programma domani al castello Orsini-Odescalchi. Da parte sua, Patrizia Riccioni sottolinea di ''gradire tantissimo questo omaggio. Sono quasi commossa''.

Aglio, cipolla e basilico nel bouquet di Katie

Appicatelli vesuviani, cipolla rossa di Tropea, aglio e un mazzetto di basilico: questa la composizione del bouquet fatto preparare dall'hotel Hassler di Roma in onore della sposa di Tom Cruise, Katie Holmes. L'hotel romano ha ordinato l'originale composizione ad un banco di frutta e verdura del mercato di Campo de Fiori noto per la qualita' e i prezzi dei suoi prodotti


Da trevignano gli auguri del decano dei proiezionisti

Auguri agli sposi Tom Cruise e Kathie Holmes arrivano dall'altra sponda del lago di Bracciano, da un uomo che di cinema se intende davvero e se ne occupa da ben 65 anni: si tratta di Angelo Parissi, proiezionista dal 1941 del piu' antico cinema della zona, il Palma di Trevignano Romano. Premiato come decano dei proiezinisti italiani anche da Carlo Azeglio Ciampi, all'epoca presidente della Repubblica, Angelo oggi ha 88 anni e di film ne ha proiettati un'infinita', compresi natualmente i blockbuster di Tom Cruise: ''Mi fa impressione -dice interpellato al telefono dall'ADNKRONOS- che una star come lui si venga a sposare dalle nostre parti. E' una cosa bellissima. Gli faccio tanti auguri. Dicono che arrivera' con una barca a Bracciano. Sara' una cosa spettacolare come tante scene dei suoi film. Di personaggi del cinema italiano, qui a Trevignano ne ho visti passare tanti, ma il fatto che arrivi uno come Tom Cruise e i suoi amici americani, ci fara' sentire per un giorno a Hollywood...'', dice. La storia del cinema Palma nasce oltre sessanta anni fa, durante la guerra, quando Fabio Palma volle cominciare a proiettare film in un piccolo locale sul lago: poco mesi dopo l'inaugurazione, Palma venne pero' ucciso in un mitragliamento sulla via Cassia. Subito dopo la guerra il figlio Fernando riprese l'iniziativa, con l'aiuto di Angelo, che gia' era stato al fianco del padre e che tutt'ora e' il proiezionista del cinema Palma.


Chiesto divieto sorvolo anti-paparazzi, la prefettura dice no

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'organizzazione del matrimonio tra Tom Cruise e Katie Holmes ha inoltrato una richiesta alla prefettura di Roma di disporre un provvedimento di divieto di sorvolo di tutta l'area del maniero con l’obiettivo di impedire a fotografi e cineoperatori di compiere 'blitz' dal cielo a bordo di elicotteri o piccoli velivoli alla ricerca di un'immagine esclusiva dell'evento, aggirando così le rigidissime misure di sicurezza che proteggeranno la privacy dei due sposi. La prefettura non ha accolto la richiesta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -