Robbie Williams, compleanno in clinica per disintossicarsi

Robbie Williams, compleanno in clinica per disintossicarsi

Londra- L'ex 'Take That' Robbie Williams ha scelto il giorno del suo compleanno, oggi compie 33 anni, per entrare in una clinica e disintossicarsi dai troppi farmaci a cui ha fatto ricorso negli ultimi tempi. Lo ha confermato da Londra la sua portavoce Bryony Watts, precisando che Williams si e' ricoverato in un centro specializzato negli Stati Uniti dove vive da tempo.

Nel settembre scorso l'artista aveva annunciato l'annullamento delle tappe asiatiche del suo tour mondiale (Shanghai, Hong Kong, Bangkok, Singapore e Bombay) per stress e affaticamento.

Non e' la prima volta che l'interprete pop inglese di "Angels" e "Feel" si ricovera in un centro per disintossicarsi. In passato Williams ha ammesso di soffrire di depressione e dopo, il suo addio ai 'Take that' nel 1995, aveva fatto uso di alcol e droga. In una intervista alla tv del 2004 l'artista aveva spiegato di avere smesso perche' rischiava di diventare troppo grasso; si era salvato, aveva anche rivelato Williams, grazie all'intervento di Elton John che lo aveva "rapito" e costretto a ricoverarsi in una clinica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -