Ronaldo rompe il silenzio stampa: ''Ho fatto una cosa stupida''

Ronaldo rompe il silenzio stampa: ''Ho fatto una cosa stupida''

"Ho fatto una cosa davvero stupida. Tutti possiamo compiere errori e io ne ho fatto uno". Ronaldo rompe il silenzio stampa dopo lo scandalo a luci rosse che l'ha visto coinvolto nei giorni scorsi. In un'intervista in esclusiva rilasciata alla tv brasiliana "Globo", il centravanti del Milan si è dichiarato eterosessuale, negando di far uso di sostanze stupefacenti.

 

Quindi ha racconto la vicenda, iniziata dopo un litigio con la fidanzata Maria Beatriz Antony, la quale dopo lo scandalo l'ha lasciato. Il calciatore è uscito di casa, decidendo di consolarsi con delle prostitute. Il fuoriclasse rossonero ha così caricato tre donne, ma quando è giunto al motel di Barra da Tijuca si è accorto che erano dei transessuali. Quindi ha deciso di non proseguire nel festino a luci rosse.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma i tre, in totale disaccordo con il Fenomeno, hanno sfruttato la notorietà del calciatore per estorcerlo. "Devo ricostruire tutto - ha dichiarato Ronaldo -. E' come quando una casa viene spazzata via da un uragano. Ora devo ripartire da capo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -