Addio a Raimondo Vianello, volto del piccolo schermo per quasi 60 anni

Addio a Raimondo Vianello, volto del piccolo schermo per quasi 60 anni

Addio a Raimondo Vianello, volto del piccolo schermo per quasi 60 anni

Ci ha lasciato uno dei volti più amati della televisione. Arrivò al successo in tv assieme a Ugo Tognazzi, nel programma Un due tre, negli anni '50. Da allora non ha più abbandonato il piccolo schermo, prima da solo poi con la sua Sandra, per quasi 50 anni. I più giovani lo ricorderanno in Casa Vianello. Ma il suo volto ha accompagnato soprattutto le generazioni precedenti. In Rai fino agli anni '80 con Sai che ti dico?, Tante scuse, Di nuovo tante scuse, Noi... no, Io e la befana, Sette e mezzo e Stasera niente di nuovo.

 

Raimondo presenta Zig zag, Il gioco dei 9, lo storico Pressing di Italia 1, dal 1991 al1999, Studio tappa (1996) e il Festival di Sanremo del 1998. La carriera della coppia su Canale 5 inizia, invece, con i varietà Attenti a noi due, Attenti a noi due 2 e Sandra e Raimondo Show. Nel 1988 parte l'era di Casa Vianello, che va avanti sino al 2007, con Cascina Vianello e nel 2008 si conclude la carriera con Crociera Vianello. L'addio alle scene arriva dopo quest'ultima esperienza.

 

Raimondo e Sandra si sono sposati nel 1962, dopo essersi conosciuti nel 1958. Una vita insieme, anche nel lavoro.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -