Brividi a Sanremo: il "Nessun dorma" di Mina apre il Festival

Brividi a Sanremo: il "Nessun dorma" di Mina apre il Festival

Brividi a Sanremo: il "Nessun dorma" di Mina apre il Festival

Un brivido corre lungo la schiena: è  la voce di Mina che canta le straordinarie note di "Nessun Dorma", il celeberrimo brano tratto dalla "Tourandot" di Giacomo Puccini, a provocarlo aprendo l'edizione numero 59 del Festival di Sanremo. Un'apertura straordinaria, come l'aveva promessa Paolo Bonolis, che ha introdotto il brano di Mina parlando seduto sul palco assieme alla piccola Beatrice, giovanissima pianista di appena 7 anni, che ha dato il ‘là' all'orchestra sinfonica.

 

Mina è apparsa in video e non solo in audio, chiudendo la sua interpretazione con un fugace saluto con la mano. Il suo mito da questa sera è ancora più grande.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una scenografia asciutta, senza fiori, modernissima abbraccia il palco su cui Paolo Bonolis, direttore artistico, comincia la sua conduzione, non senza un pizzico di emozione. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -