Fergie diventa prostituta sul set

Fergie diventa prostituta sul set

Fergie diventa prostituta sul set

La cantante dei Black Eyed Peas si cala nei panni di una prostituta. Fergie si trasforma in Saraghina, nella versione cinematografica del musical "Nine". "Canterò, ma non come Fergie, bensì come un altro personaggio, sono eccitatissima", ha confessato all'AP.

 

Nel suo ruolo di prostituta inizierà al sesso il protagonista Guido (Daniel Day-Lewis). Un cast stellare di cui fanno parte anche Nicole Kidman, Penelope Cruz, Judie Dench, Marion Cotillard e e Kate Hudson.

 

Prima che comincino le riprese, in ottobre, la rossa cantante avrà finito di incidere il nuovo album con i Black Eyed Peas, dopo "Monkey Business", nel 2005. L'anno seguente Fergie intraprese la carriera solista con "The Duchess", che ha venduto milioni di copie.

 

"Sono senza parole per questa grande chance - confessa la cantante parlando del suo ruolo cinematografico - Sarò una sorta di spugna sul set. Voglio acquisire il più possibile da questi attori di serie A. Sarò tranquilla, proprio perchè voglio osservare ed imparare".Quando sarà il momento di cantare però, saranno gli altri ad imparare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -