Fiorello incontra Berlusconi: "Ho fatto visita a mio suocero"

Fiorello incontra Berlusconi: "Ho fatto visita a mio suocero"

Fiorello incontra Berlusconi: "Ho fatto visita a mio suocero"

"E' stata una visita di cortesia ad un vecchio datore di lavoro". Dopo le reticenze mostrate all'ingresso in via del Plebiscito, Fiorello ammette di aver incontrato il presidente del Consiglio nella sua residenza romana. Lo showman, all'ingresso, una quarantina di minuti prima, aveva glissato dicendo che sarebbe andato a trovare il suocero. "Vi ho detto che andavo da mio suocero -ha scherzato all'uscita- e vi posso dire che sta bene".

 

 "Berlusconi mi ha chiesto se a giugno, quando Kakà andrà a giocare nel Real Madrid, sarò pronto a sostituirlo", ha scherzato Fiorello conversando con i giornalisti. Poi è tornato sul suo passaggio a Sky, con cui ha un accordo per diffondere il suo nuovo show a partire dal 1° aprile: "Ridendo e scherzando Berlusconi mi ha detto 'che vai a fare a Sky? Passi con il nemico?'".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo otto anni di radio bisogna fermarsi. È fisiologico", ha spiegato Fiorello parlando della sua straordinaria esperienza di "Viva Radio 2" che ha contribuito in modo determinante anche a ridare peso specifico e ascoltatori alla Radio di stato. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -