Harry Potter come Trainspotting: atteso il sesto episodio

Harry Potter come Trainspotting: atteso il sesto episodio

Harry Potter come Trainspotting: atteso il sesto episodio

Il nuovo Harry Potter, secondo Daniel Radcliffe, sarà come Trainspotting. Nell'ultima pellicola della saga si parla di parecchia energia sessuale e paralleli con la droga. Grande attesa per l'arrivo nelle sale del sesto episodio, previsto per il 21 novembre. La sceneggiatura di "Harry Potter e il principe mezzosangue", diretto da David Yates, è tratta dall'omonimo romanzo di J.K. Rowling, uscito nel 2005, il più oscuro della serie.

 

Grandi cambiamenti nella vita di Harry, che si innamora della sorella di Ron, Ginny Weasley, e qui iniziano i guai. Rufus Scrimgeour diventa capo del Ministero della Magia, al posto di Cornelius Caramell ed Harry Potter si ritrova in eredità la casa del padrino Sirius Black. Il cast è lo stesso, a cui si aggiunge Jim Broadbent nel ruolo del vanesio prof. Horace Lumacorno.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcune riprese si sono svolte ancora una volta nella cattedrale di Gloucester, in Gran Bretagna, già set di "Harry Potter e la pietra filosofale" e "Harry Potter e la camera dei segreti". Per ora la scrittrice scozzese J.K. Rowling è a quota sette. L'ultima pellicola, attesa per il 2010, sarà caratterizzata, tenendo conto della trama del libro, da un grande sfoggio di effetti speciali e scenografie. Guillermo Del Toro sarebbe interessato a dirigerlo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -