Jim Carrey: "Mi piacerebbe lavorare con Benigni"

Jim Carrey: "Mi piacerebbe lavorare con Benigni"

Jim Carrey: "Mi piacerebbe lavorare con Benigni"

"Lavorare con Benigni", questo il sogno italiano di Jim Carrey. L'attore, in Italia per promuovere il suo ultimo film, "Yes Man", ha rivelato a Grazia questo suo desiderio: "Conosco bene il vostro Paese, il vostro cinema e ho avuto il piacere di incontrare Roberto Benigni. E' un attore di grande talento e mi piacerebbe molto lavorare con lui".La pellicola di Peyton Reed uscirà nelle sale il 9 gennaio.

 

"Sono diventato un attore comico per due ragioni fondamentali - ha spiegato Carrey - volevo essere una persona speciale e volevo portare qualcosa di speciale nel mondo. Fin da piccolo poi il mio unico desiderio era cercare di far ridere mia madre, malata e molto depressa, volevo farle capire che vale sempre la pena vivere, che la nostra esistenza può cambiare in meglio quando meno ce l'aspettiamo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -