"Natale a Rio" anticipa le feste arrivando nelle sale

"Natale a Rio" anticipa le feste arrivando nelle sale

"Natale a Rio" anticipa le feste arrivando nelle sale

Un anticipo di Natale scoppiettante con l'uscita nelle sale italiane di "Natale a Rio" di Neri Parenti. In 800 copie il cinepanettone Filmauro, il 25esimo per la precisione, promette, ad affezionati e non, risate a volontà, con la comicità sempre attuale di Christian De Sica, accompagnato in questa avventura da Massimo Ghini, che De Sica definisce "un attore a 360 gradi".

 

La formula cambia leggermente: "La farsa è diventata commedia brillante, e io un interprete completo", continua De Sica, che per la prima volta non interpreta il solito ruolo, ma quello del padre, "a 57 anni non sarei stato credibile nei ruoli del passato".

 

"Natale a Rio" è la storia di due 50enni divorziati che hanno organizzato una vacanza di natale nella città carioca, dove però si troveranno inaspettatamente i figli Piero (Ludovico Fremont) e Marco (Emanuele Propizio). "Io e Christian - afferma Ghini - siamo come due violinisti che suonano una magnifica partitura".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Promette risate anche l'episodio con Fabio De Luigi e Michelle Hunziker, che questa volta è una storia romantica, con tanto di bacio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -