Sanremo, gli ospiti mettono in ombra Jessica Brando: è bufera

Sanremo, gli ospiti mettono in ombra Jessica Brando: è bufera

SANREMO - E' polemica al Festival di Sanremo per la mancata esibizione sul palco dell'Ariston della quindicenne Jessica Brando: per legge una volta scattata la mezzanotte i minori non possono essere in diretta in tv. La giovane, in gara tra le Nuove Generazioni, con il brano "Dove non ci sono ore", ha ottenuto la qualificazione e nella serata di venerdì si esibirà per prima. A stabilirlo è stato il sorteggio: dopo andranno in scena nell'ordine Tony Maiello, Luca Marino e Nina Zillì.

 

Tuttavia non è mancata la polemica su  come fosse stata realizzata la scaletta. Sarebbe bastato prevederne l'esibizione ben prima. Antonella Clerici ha lanciato il video di una prova in cui la giovane cantante appariva senza l'abito che avrebbe indossato in scena. Dura la reazione della Fimi: "E' un scandalo, non è possibile - ha commentato a caldo il presidente Enzo Mazza - tutti sanno che c'è questo problema, si poteva spostare un Big. I giovani vengono trattati come gli ultimi reietti della musica italiana. Nella serata della musica italiana si dimostra che i giovani non contano niente. Una serata rovinata", ha concluso.

 

"Quando ho annunciato che non poteva andare in onda ho pensato che poteva essere uno svantaggio, ma anche un vantaggi - ha dichiarato la Clerici -. Nel filmato era vestita da ragazzina senza trucco, cioè com'è davvero. Se nessuno la ha avvisata mi dispiace molto e cercheremo di rimediare: i sogni di una ragazzina non vanno demoliti. Ma per fortuna il suo sogno continua, perché il pubblico da casa ha capito". "Per fortuna il destino ci ha dato una mano", gli ha fatto eco il direttore artistico Gianmarco Mazzi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -