Torna la pace in casa Pavarotti: beni equamente divisi

Torna la pace in casa Pavarotti: beni equamente divisi

Torna la pace in casa Pavarotti: beni equamente divisi

Si stemperano i dissapori in casa Pavarotti, sembra, infatti, sia stato raggiunto un accordo fra le figlie del tenore Lorenza, Cristina e Giuliana, nate dalle nozze con Adua Veroni, e Nicoletta Mantovani. La notizia è stata data dall'avvocato Anna Maria Bernini al Quotidiano Nazionale del Resto del Carlino "I beni sono stati divisi equamente e compatibilmente coi parametri legali".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' premura del legale mettere in luce che, in realtà, le "due" famiglie del tenore hanno ritrovato l'armonia e vige fra loro una tenero e affettuoso rapporto di amicizia: "Nicoletta Mantovani e Lorenza, Cristina e Giuliana oggi sono legate da una vera amicizia. E l'ultima figlia del maestro, Alice, la sentono vicina come la loro quarta sorella. Ci terrei a rimarcare - continua la Bernini - che l'accordo non spegne rivalse o cause civili o penali. Queste non ci sono mai state fra le tre figlie e Nicoletta; la quale non ha reagito agli attacchi, se non a quelli che stavano gettando una luce non veritiera sul rapporto coniugale con Luciano Pavarotti".

Ancora irrisolta è, però, l'inchiesta della procura di Pesaro, a carico di ignoti sul testamento Usa di Luciano Pavarotti, aperta per assicurarsi della lucidità del tenore al momento di redigere l'atto. Il pm Massimo Di Patria ancora non si sbilancia, mentre ad Ansa dichiara: "Sto aspettando gli esiti di alcuni accertamenti che ho disposto e che spero di poter valutare durante l'estate, penso ad agosto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -