Coltellate e lavapiatti in America: la vita segreta di Gianluca del GF

Coltellate e lavapiatti in America: la vita segreta di Gianluca del GF

Coltellate e lavapiatti in America: la vita segreta di Gianluca del GF

Dopo avere ricevute alcune coltellate al petto andò a cercare fortuna in America. Questi gli scheletri nell'armadio di Gianluca Zito del Grande Fratello 9. Uno dei volti più noti di questa edizione si racconta a Di Più. Dopo un passato travagliato, oggi è un imprenditore e si gode il successo del post reality. La sua avventura lo ha riportato a Napoli.

 

Era a cena con un amico, che frequentava compagnie poco raccomandabili, quando si ritrovò in ospedale, a Napoli, dopo avere ricevuto due coltellate al petto. Dopo tre settimane a letto la decisione: una vicina di casa parlava di un parente che in California aveva trovato fortuna. Dopo avere racimolato, nel giro di qualche anno, i soldi per partire, si trovò negli Usa a fare il lavapiatti in un ristorante.

 

Qui l'incontro che gli cambiò la vita: un abruzzese che in America importava abbigliamento italiano e così fece il portaborse per lui. Finalmente riuscì ad aprire la sua attività.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -