Grande Fratello, eliminata la coniglietta. Espulso Massimo: inquilini sotto shock

Grande Fratello, eliminata la coniglietta. Espulso Massimo: inquilini sotto shock

Grande Fratello, eliminata la coniglietta. Espulso Massimo: inquilini sotto shock

Il duello al televoto tra Sarah e Veronica. La bestemmia di Massimo. Alta tensione lunedì sera nella Casa del Grande Fratello. Le attenzioni inizialmente si sono concentrate sul duello tra la coniglietta napoletana e la cubista romana, messe una contro l'altra per vendetta dal salumiere Mauro. L'ha spuntata la "mangia" uomini Veronica: il pubblico, con il 51%, ha voluto Sarah fuori dalla Casa. Un televoto particolarmente sentito, per il forte legame che le unisce.

 

Tanti, i baci saffici che le due "prime donne" della Casa più spiata d'Italia si sono scambiati: "credo nell'amore, mi piacciono le favole", ha spiegato l'ex coniglietta di Playboy. Ma durante la puntata il colpo di scena: il Grande Fratello ha deciso per l'espulsione di Massimo Scattarella perché la frase pronunciata è "gravemente offensiva per la sensibilità del pubblico ed in contrasto con il regolamento del programma".

 

I compagni sono increduli e molti di loro sono scoppiati in lacrime, altri sono senza parole hanno osservato Pit che, tenendo gli occhi bassi, ha accennato dei saluti generali senza voler abbracciare nessuno. Suo stile. E meno male che ad inizio puntata l'opinionista Alfonso Signorini aveva pregato i concorrenti di chiudere i rubinetti degli occhi per queste cose. L'edizione numero 10 si conferma come la più lacrimosa della storia del reality show debuttato nel 2000.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -