Totti a 360°: ''La prima volta? A 12 anni''

Totti a 360°: ''La prima volta? A 12 anni''

Totti a 360°: ''La prima volta? A 12 anni''

ROMA - La prima volta di Francesco Totti? A dodici anni. Lo ha confessato lo stesso capitano della Roma, in un'intervista a 360°C su Radio 2. Il ‘Pupone' ha ricordato che il rapporto è stato consumato "con una ragazza di nome Simona sulle spiagge di Tropea: ma non ci ho capito niente". Quindi ha parlato della sua famiglia: "Ilary mi ha anche dato i miei figli ed è una cosa incredibile. Quando ho visto mio figlio Christian per la prima volta, mi sono squagliato".

 

"Guardarli crescere è incredibile, ho paura di lasciarli soli", ha aggiunto. Quindi ha parlato della Roma. L'auspicio del capitano giallorosso è quella di vincere la Champions League. "Magari è un sogno banale, però è il mio". E sul suo futuro da giocatore: "Smetterò non appena mi accorgerò che non riesco più a fare quello che sto facendo. Non potrò fare l'allenatore in futuro: sono troppo buono, mandare qualcuno in tribuna sarebbe difficile".

 

La situazione societaria della Roma rimane complessa. "Chi comprerà il club? - si è chiesto il giallorosso -. Speriamo qualche sceicco. Dobbiamo comunque ringraziare la famiglia Sensi per tutto quello che ha fatto in questi anni e continuerà a fare". Il numero 10 ha poi scherzato sulla Lega Nord. "Ce l'hanno con la mia città? Sono solo invidiosi. Roma è la città più bella del mondo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -