11 settembre, iniziativa shock: ''Bruciare in piazza il Corano''

11 settembre, iniziativa shock: ''Bruciare in piazza il Corano''

11 settembre, iniziativa shock: ''Bruciare in piazza il Corano''

WASHINGTON - In occasione del nono anniversario dell'attentato alle Torri Gemelle, il responsabile del Dove Outreach World Center di Gainesville (Florida), padre Terry Jones, ha invitato i cittadini americani a "bruciare in piazza il Corano" per onorare le vittime. Alla Cnn ha evidenziato che è arrivato il tempo di "lanciare un messaggio chiaro ai musulmani radicali" del mondo: "Sappiano che l'America non tollererà più la loro jihad".

 

"Non vogliamo offendere nessuno - ha aggiunto -. Ma dire che siamo offesi quando bruciano in piazza la nostra bandiera o la Bibbia. Loro non hanno problemi a farlo. Perché dovremmo averne noi?". Subito è arrivata la condanna dell'Iran, ma anche il sindaco di New York, Michael Bloomberg , e la Casa Bianca, si sono detti preoccupati per le possibili ripercussioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -