2 giugno, Maroni: ''Polemica inutile''

2 giugno, Maroni: ''Polemica inutile''

2 giugno, Maroni: ''Polemica inutile''

ROMA - "Un polverone inesistente per riempire le pagine dei giornali". Così il ministro degli Interni, Roberto Maroni, ha replicato al capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in merito alla sua assenza e dei ministri della Lega Nord durante le celebrazioni della festa del 2 giugno che si è svolta ai Fori Imperiali, a Roma. "Sono almeno dieci anni che non vado a Roma - ha detto Maroni -. Gli ultimi tre come ministro e anche i dieci precedenti ho sempre festeggiato a Varese".

 

Contestato anche il fatto che non è stato suonato a Varese l'Inno di Mameli. L'orchestra, chiamata per la cerimonia di celebrazione nel parco di Villa Recalcati, ha suonato invece "La Gatta" di Gino Paoli, Andrea Bocelli e brani italiani degli anni '50. La replica ufficiale è stata che l'Inno nazionale non era previsto dal cerimoniale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -