A Milano vola Pisapia, Pdl sotto shock. Bossi ''stupito''

A Milano vola Pisapia, Pdl sotto shock. Bossi ''stupito''

A Milano vola Pisapia, Pdl sotto shock. Bossi ''stupito''

MILANO - Pdl sotto shock. "A Milano avevamo un'aspettative differente". La prima reazione sulle amministrative è di Denis Verdini, non nascondendo il suo stupore per il vantaggio del candidato di centrosinistra, Giuliano Pisapia, sul sindaco uscente del Pdl Letizia Moratti. "Ci aspettavamo un ballottaggio, ma con un margine maggiore - ha ammesso Verdini -. La sorpresa è il testa a testa o il vantaggio loro". Volti delusi anche nel quartier generale della Lega, a Milano.

 

Bossi è chiuso nel suo ufficio e continua a fumare il sigaro e a parlare con i suoi fedelissimi. Chi gli è vicino dice che è "scontento, stupito e irritato" per l'esito soprattutto del voto a Milano. Secondo fonti vicine al leader del Carroccio, il Senatur potrebbe essere addirittura pentito per non aver proposto nel capoluogo lombardo un candidato del Carroccio come ha fatto per altri centri lombardi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -