A Montecitorio i cinque punti del premier Berlusconi

A Montecitorio i cinque punti del premier Berlusconi

A Montecitorio i cinque punti del premier Berlusconi

ROMA - E' in programma questa mattina l'atteso intervento di Silvio Berlusconi, che oggi compie 74 anni. Il premier chiederà la fiducia su cinque punti. Sul tema della giustizia, il programma è la separazione delle carriere di giudici e pubblici ministeri e la riforma costituzionale del Consiglio superiore della magistatura. Per il Federalismo tre decreti attuativi su Regioni, sanità e Province. Per il Mezzogiorno lavori pubblici e piano incentivi su ricerca e turismo.

 

Il quarto punto riguarda il Fisco e la riduzione delle tasse. Infine la Sicurezza e lotta all'immigrazione clandestina. Berlusconi potrà contare anche sull'appoggio dei cinque deputati dell'Udc, i siciliani Calogero Mannino, Saverio Romano, Giuseppe Drago, Giuseppe Ruvolo ed il campano Michele Pisacane, e dei due deputati dell'Api, Massimo Calearo e Bruno Cesario. Il "soccorso" centrista basterà a far raggiungere al presidente del Consiglio i 316 voti alla Camera, cioè la maggioranza assoluta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -