Abby sta bene, ma rischia il naufragio

Abby sta bene, ma rischia il naufragio

Abby sta bene, ma rischia il naufragio

Buone notizie per Abby Sunderland, la velista americana di 16 anni impegnata nel giro del mondo in solitario e senza scali. Data per dispersa nel mezzo dell'Oceano Indiano meridionale, in balia delle avverse condizioni atmosferiche che da giorni stanno mettendo a dura prova la sua imbarcazione, la "Wild Eyes", la temeraria ha risposto alla chiamata via radio dei genitori. La giovane per fortuna è viva e sta bene ed è ancora a bordo della sua barca.

 

Tuttavia è ancora in pericolo di vita: Si trova nel pieno di una tempesta di forte intensità con raffiche di vento fino a 60 nodi. Intanto la Guardia Costiera australiana ha inviato tre unità in soccorso di Abby. Ma devono percorrere oltre 3000 km. L'imbarcazione più vicina alla ragazza in questo momento si trova a circa 700 km. La terra più vicina alla ragazza dovrebbe essere l'Isola della Reunion, territorio francese ad Est del Madagascar.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -