Addestratori militari in Libia, Tripoli minaccia l'Italia

Addestratori militari in Libia, Tripoli minaccia l'Italia

Addestratori militari in Libia, Tripoli minaccia l'Italia

ROMA - La decisione di Italia, Francia e Gran Bretagna di inviare degli addestratori militari in Libia a sostegno dei ribelli al regime di Muammar Gheddafi potrebbe avere delle conseguenze. Il messaggio è stato diffuso dal ministero degli Esteri tramite la tv di stato 'al-Jamahiriya. Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha precisato che "i militari che invieremo in Libia non hanno niente a che vedere né con i consiglieri né con coloro che accompagnano nelle attività operative".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono semplicemente degli istruttori militari - ha aggiunto La Russa -, cioè persone che danno nozioni di come un soldato deve muoversi e deve usare gli strumenti che sono a sua disposizione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -