Addio a Michael Jackson, da mito diventa leggenda del pop

Addio a Michael Jackson, da mito diventa leggenda del pop

Dal sito Etonline

LOS ANGELS - La sua voce si è spenta per sempre alla vigilia del tour mondiale che avrebbe dovuto sancire il ritorno al mondo dello spettacolo. Michael Jackson è morto giovedì, stroncato da un arresto cardiaco. La notizia della morte del Re della Pop Music è stata diffusa dal sito internet specializzato in gossip della Cnn, Tmz, ed ha fatto in pochi minuti il giro del mondo, accompagnata ad incredulità. La morte è avvenuta alle 14,26 ora locale, le 23,26 in Italia.

 

A metter fine alla voce di uno dei cantan­ti più leggendari della storia musicale è stato un arresto cardiaco mentre si trovava nella sua casa di Holmby Hills, sulle colline di Los Angeles. Subito i familiari hanno chiesto l'intervento dei sanitari. I paramedici accor­si hanno ten­tato di soccorrerlo, effettuan­do le procedure per la riani­mazione cardio-polmonare. Quindi la disperata corsa all'ospedale Ucla Medical Center di Los Angeles. Ma ogni tentativo per salvar­lo è risultato vano. Il cuore di Michael si è ammutolito quando si trovava ancora in ambulanza.

 

Appresa la scomparsa, una grande folla si era già riunita davanti all'ospedale Ucla e da­vanti alla villa di Jackson nel­l'area di Beverly Hills. Per alcuni medici in­terpellati dalle tv locali è sta­ta una morte in un certo sen­so annunciata. Nei primi mesi del 2008 a star era stata immorta­lata in sedia a rotelle. In seguito cominciarono a circolare diverse voci secondo le quali Jackson soffri­va di una malattia genetica a causa della mancanza di una proteina che protegge i polmoni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -