Afghanistan, attacco a base Nato: 10 morti

Afghanistan, attacco a base Nato: 10 morti

KABUL – E’ di dieci vittime, tutte civili, il bilancio di un attentato kamikaze compiuto contro una base Nato a Khost, 180 chilometri a sud est di Kabul. La deflagrazione ha provocato anche il ferimento di 14 persone.


Nel mirino dei guerriglieri è finita la base 'Salerno' utilizzata in passato anche dai militari italiani impiegati negli anni scorsi nella missione Enduring Freedom. Nel 2003 vi operò la task force Nibbio, inizialmente costituita dal nono reggimento alpini della brigata Taurinense, successivamente avvicendato dal 187esimo reggimento paracadustisti della brigata Folgore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto si è appreso, il kamikaze indossava una cintura esplosiva e si è fatto esplodere tra la folla dei civili afghani che stavano entrando alla base Nato per cominciare una giornata di lavoro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -