Afghanistan, attacco a convoglio Onu: 5 morti

Afghanistan, attacco a convoglio Onu: 5 morti

KABUL – Proseguono le tensioni in Afghanistan, dove i talebani hanno preso di mira un convoglio dell’Onu e colpito con una bomba una scuola di Herat. Il primo attentato avrebbe provocato cinque morti. Le vittime sarebbero quattro nepalesi e un afgano, morti per l’esplosione di un ordigno al passaggio del loro veicolo.


Un portavoce dell’Organizzazione delle Nazioni Unite ha riferito che “l'esplosione ha colpito il veicolo di sicurezza mentre si stava recando alla base di Kandahar”, quartier generale della Nato nel sud del Paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo attacco ad Herat, sarebbero morti invece due studenti e altri quattro sarebbero rimasti feriti. L’esplosione è avvenuta durante una pausa dalle lezioni in un complesso scolastico situato nel centro della città. Secondo fonti di polizia, vi è il sospetto che la bomba fosse contenuta nello zaino di uno studente.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -