Afghanistan, attacco kamikaze contro base italiana a Herat

Afghanistan, attacco kamikaze contro base italiana a Herat

Afghanistan, attacco kamikaze contro base italiana a Herat

ROMA - Attacco kamikaze contro il centro per la ricostruzione provinciale di Herat, nell'Afghanistan occidentale, gestito da soldati e da civili italiani. Il bilancio sarebbe di 2 morti. Almeno due kamikaze si sono fatti esplodere: uno si trovava a bordo di un'auto fuori dal Prt, poi sarebbero entrati in azione altri insorti. Il portavoce della polizia cittadina, colonnello Abdul Ahmadi, ha riferito che in seguito alla deflagrazione è seguita una sparatoria nei pressi della base.

 

Secondo quanto riferisce il corrispondente di Al Jazeera, oltre ai due kamikaze sarebbe esplosa anche un'autobomba. Ma secondo un comunicato dei talebani che hanno rivendicato l'attentato, i kamikaze in azione sarebbero stati 4. Nel corso della sparatoria ci sarebbe stato anche l'intervento dei Mangusta italiani. Oltre ai 4 morti ci sarebbero una trentina di feriti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Testimoni riferiscono di aver visto i corpi di diversi soldati in uniformi straniere e del fumo provenire dalle vicinanze della base, nel centro di Herat. I talebani avevano annunciato l'inizio di un'offensiva in concomitanza con la primavera.  Nell'ultimo periodo si erano registrati attacchi in diverse città afgane, aventi per obiettivo le forze di polizia locali e i militari stranieri.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di P.Kc.
    P.Kc.

    Per me in Afganistan facciamo la fine che fece l'esercito sovietico, ci vorrà un po' di tempo perchè ora i talebani non hanno chi li arma (una volta avevano la CIA).

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -