Afghanistan, D'Alema visita soldati italiani a Kabul: ''Il Paese è con voi''

Afghanistan, D'Alema visita soldati italiani a Kabul: ''Il Paese è con voi''

Kabul - "Il Paese è con voi, l'Italia vi è vicina ed è fiera del vostro impegno". Così il ministro degli Esteri Massimo D'Alema ha salutato una rappresentanza del contingente italiano a Camp Invicta, appena giunto a Kabul. Nel sottolineare come i soldati italiani siano impegnati "in una sfida difficile, in un Paese nel quale è ancora lontano l'obiettivo della piena pacificazione", il titolare della Farnesina ha ribadito la sua gratitudine "all'opera generosa di chi, come voi, rischia la vita per garantire la pace".

D'Alema, esorta la comunità internazionale a "uno sforzo per mettere insieme le forze e l'impegno per una pacificazione che ancora appare difficile". In una intervista al GrRai alla vigilia della partenza per Kabul dove è arrivato lunedì mattina, il vice Premier ha rilanciato la necessità di "una iniziativa politica, per consolidare una cooperazione fra i Paesi della regione sia per lo sviluppo, ma anche per la pacificazione e la sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Ministro degli Esteri è intervenuto sui violenti scontri in Libano costati la vita a 48 persone, di cui 15 soldati, facendo appello alle forze politiche perchè siano unite contro "la spirale di violenza". "La minaccia di Al Qaeda ci era molto presente - ha affermato D'Alema- avevamo più volte sottolineato che la minaccia piu' grave veniva proprio da Al Qaeda, più che da Hezbollah, che il realtà fino a questo momento non ha rappresentato una minaccia per le forze internazionali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -