Afghanistan, dalla Merkel sì alla conferenza di Pace

Afghanistan, dalla Merkel sì alla conferenza di Pace

ROMA – Via libera del cancelliere tedesco e presidente di turno dell’Unione europea, Angela Merkel, sulla proposta italiana di una conferenza di pace per l'Afghanistan. Si tratta del secondo sì di una grande potenza internazionale dopo il disco verde del presidente russo Vladimir Putin.


La Germania, ha affermato Merkel in una conferenza stampa congiunta a Palazzo Chigi con il premier Romano Prodi, "saluta con favore" la proposta italiana e "appoggia" per quanto le é possibile lo sforzo promosso da Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la presidente dell’Ue, adesso la priorità deve essere quella di "legittimare" il governo di Hamid Karzai in vista di elezioni democratiche. Un percorso difficile che però deve segnare una decisa accelerazione con l’atteso summit internazionale.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -