Afghanistan, i talebani a Sarkozy: ''Ritirate le truppe francesi''

Afghanistan, i talebani a Sarkozy: ''Ritirate le truppe francesi''

KABUL – La prima richiesta al neo eletto presidente della Repubblica francese, Nicolas Sarkozy, arriva dall’Afghanistan. I talebani che hanno rapito nel mese scorso il volontario francese Eric Demfreville e i suoi tre colleghi afgani, hanno infatti subito chiesto il ritiro delle truppe transalpine dal paese.


“Chiediamo al nuovo governo di garantire gli interessi nazionali di Francia e Afghanistan – affermano i guerriglieri -. Non li deve sacrificare per quelli Usa. Non è giusto che i giovani francesi o afgani muoiano per i suoi interessi", ha detto il portavoce dei ribelli, Yousuf Ahmadi, riferendosi al cooperante francese in mano loro da oltre un mese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Francia ha un contingente di un migliaio di soldati in Afghanistan nell'ambito della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) della Nato che conta in totale circa 37.000 militari di più di 35 Paesi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -