Afghanistan, La Russa: ''Bombe sugli aerei solo con consenso Parlamento''

Afghanistan, La Russa: ''Bombe sugli aerei solo con consenso Parlamento''

Afghanistan, La Russa: ''Bombe sugli aerei solo con consenso Parlamento''

ROMA - Il ministro della Difesa Ignazio La Russa, durante l'informativa al Senato sull'attacco di sabato scorso in Afghanistan in cui hanno perso la vita quattro alpini italiani, è tornato a ribadire. che deciderà di dotare di bombe gli aerei italiani soltanto se ciò non metterà a rischio lo "spirito comune di sostegno ai nostri militari", e con un'ampia condivisione dei due rami del parlamento. L'Italia, ha aggiunto, conta di finire la missione "combat" entro la fine del 2011.

 

Un obiettivo concretamente raggiungibile? "Sì - ha replicato La Russa -. Se opereremo in concordia, se garantiremo risorse e sostegno adeguati ai nostri militari e se non ci perderemo in sterili discussioni sulla natura della missione". Certo, ha aggiunto il ministro, "non pensiamo di trasformare l'Afghanistan Svizzera ma di consegnare al governo legittimo un territorio sufficientemente controllato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -