Afghanistan, La Russa: ''Non vanifichiamo gli sforzi''

Afghanistan, La Russa: ''Non vanifichiamo gli sforzi''

Afghanistan, La Russa: ''Non vanifichiamo gli sforzi''

ROMA - Ignazio La Russa risponde a distanza al premier Silvio Berlusconi sulla missione italiana dopo la morte dell'alpino Luca Sanna, 33 anni di Oristano, rimasto ucciso in Afghanistan nel corso di uno scontro a fuoco all'interno della base italiana a Bala Murghab. "Benché ci si interroghi, come ha detto il presidente Berlusconi, sulla missione in Afghanistan, non credo tocchi a noi in questo momento vanificare lo sforzo di chi è lì da tanto tempo", ha affermato La Russa.

 

Il ministro, intervenendo a "La Telefonata" di Maurizio Belpietro, all'interno di ‘Mattino 5', ha affermato che ciò che è possibile fare "è dettare delle condizioni perché i nostri militari possano operare nel modo migliore". Quanto alle ipotesi di ritiro dall'Afghanistan, La Russa ricorda che "ci interroghiamo tutti, ogni giorno, ogni minuto. La mia risposta finora è identica a quella data dal presidente del Consiglio: siamo lì nell'ambito di una missione internazionale e verremo via quando lo farà anche il resto della missione".

 

La Russa ha poi ribadito che, "mentre da un lato è diminuita la minaccia costituita dagli Ied, gli ordigni esplosivi improvvisati, per tutta una serie di contromisure prese, dall'altro lato è aumentata la minaccia rappresentata dagli scontri a fuoco con armi leggere" e dagli attacchi agli avamposti. Quello di giovedì è stata "una sorta di attentato che ricorda da vicino quello dei kamikaze, anche se in questo caso l'attentatore è rimato vivo ed è riuscito a scappare", dopo aver colpito "in maniera proditoria".

La Russa ha poi aggiunto di voler "sapere nei dettagli le condizioni in questi avamposti di pochi metri quadrati, dove gli italiani passano forse un numero troppo lungo di giorni, con un aiuto da parte dei soldati afgani che nel caso specifico è stato l'opposto di un aiuto. Si può discutere sulle modalità di questa nuova fase, come contrastare al meglio una minaccia che è cambiata".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -