Afghanistan, nuova carneficina. D'Alema: ''Molto turbato'

Afghanistan, nuova carneficina. D'Alema: ''Molto turbato'

KABUL – Nuova carneficina in Afghanistan, dove in un raid aereo Nato sono stati uccisi nella notte nove civili nella provincia di Kapsa, a nord di Kabul. L'attacco ha distrutto un casa colpendo a morte un uomo, tre ragazzi e cinque donne.

APPROCCIO PRAGMATICO CON NUOVO GOVERNO ANP
L'accordo raggiunto alla Mecca tra Hamas e Al Fatah e' un importante passo avanti, occorrera' da parte della Comunita' internazionale un approccio pragmatico di fronte al nuovo governo. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Massimo D'Alema a Bruxelles, per partecipare al Consiglio affari generali e relazioni esterne insieme ai colleghi Ue.


D'ALEMA, MOLTO TURBATO DA UCCISIONE CIVILI
"Quel che e' accaduto crea in noi un grande turbamento perche' sono stati uccisi molti civili innocenti". E' il commento del ministro degli Esteri Massimo D'Alema al raid Usa costato la vita a 16 civili afghani.


D'ALEMA, SOSTEGNO A KARZAI PER INCHIESTA RAID USA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ministro degli Esteri Massimo D'Alema sostiene pienamente la richiesta del presidente afghano Hamid Karzai di un'inchiesta indipendente che faccia luce sul raid costato la vita a 16 civili afghani. Lo ha detto lo stesso ministro, incontrando la stampa a margine del Consiglio affari generali e relazioni esterne a Bruxelles.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -