Afghanistan, Obama accelera sul ritiro delle truppe americane

Afghanistan, Obama accelera sul ritiro delle truppe americane

Afghanistan, Obama accelera sul ritiro delle truppe americane

WASHINGTON - Barack Obama ha deciso di dare un'accelerazione al ritiro delle truppe americane dall'Afghanistan. Questo perché Al Qaeda è stata indebolita con l'eliminazione di Osama Bin Laden e di una ventina di altri leader. Il capo del Pentagono, Robert Gates, ha espresso prudenza e ha preferito non entrare nei dettagli. Il ritiro dei soldati a stelle e strisce inizierà il prossimo mese.

 

Riconoscendo i "sostanziali progressi militari sul terreno", Gates ha detto che "qualunque sarà la decisione che il presidente Obama prenderà, un numero significativo di soldati rimarrà in Afghanistan", viste anche le incertezze legate all'avvio dei primi contatti preliminari con i Talebani.

 

Per il segretario alla Difesa, è oerò fondamentale capire "chi rappresenta davvero i Talebani", prima di avviare discussioni serie, anche perche' "non vogliamo trovarci a discutere ad un certo momento con qualcuno che in realta' e' un indipendente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -